civetta

Diario di installazione al Rifugio Lagazuoi

Il Rifugio Lagazuoi, posizionato sull'ononimo monte a 2752 metri, è uno dei più alti nelle Dolomiti. Il rifugio è famoso per l'incredibile panorama che si gode dalla sua terrazza, panorama che ha portato il suo nome nei cinque continenti attraverso varie riviste internazionali. Il rifugio è in posizione strategica sopra il passo Falzarego che collega la Val Badia, la conca Ampezzana e la Val Cordevole fra i parchi nazionali di Fanes, Sennes e delle Dolomiti d'Ampezzo.
Il clima è decisamente estremo, la temperatura difficilmente supera i 12°/13° e d'inverno si può scendere sino a -30°. Il vento non manca mai e spesso supera i 100 km/h specialmente in inverno con le irruzioni da nord.

Diario di installazione al Rifugio Città di Fiume

Dal Rifugio Città di Fiume il panorama spazia sulle principali cime Dolomitiche: a sud l'imponente parete nord del Pelmo, verso sudovest il Civetta e verso ovest la Marmolada e il Piz Boè. Un posto perfetto per posizionare delle webcam ad alta risoluzione e godere del bellissimo paesaggio. Dopo una prima ricognizione in Maggio, l'installazione è fissata per il 2 di Giugno. Il primo giorno si presenta uggioso e capiamo subito che di lavoro all'aperto se ne farà poco. Installiamo velocemente la stazione meteo prima della pioggia per vedere i primi dati dal pluviometro e verificarne la calibrazione. La stazione è installata a 5 metri d'altezza sul palo della bandiera, soprannominato per gli affezionati "Palo Durona". [...]