MeteoHD

MeteoHD è un prodotto innovativo che ti permette di condividere in tutto il mondo, attraverso il web, i più bei paesaggi e scorci delle Dolomiti e di fornire importantissime informazioni meteorologiche per gli escursionisti e appassionati del settore. Il prodotto si avvale di moderne tecnologie che permettono di ridurre lo spazio utilizzato, massimizzando le prestazioni.
Il sistema fornisce informazioni in tempo reale sulle condizioni meteo tramite una stazione meteorologica professionale affiancata da fotocamere digitali Canon che forniscono immagini diurne e notturne in alta risoluzione. Il sistema è pensato per resistere alle condizioni più estreme (-25°/+55°) grazie a custodie stagne IP66, riscaldatori e ventilazione. I dati e le immagini sono trasferiti su web in tempo reale tramite connessione UMTS, GPRS o WIFI-LAN se presente. Il sistema è alimentato da batterie tampone e pannelli fotovoltaici o da corrente elettrica (220V). Particolare attenzione va rivolta al sistema fotografico utilizzato, totalmente diverso dalle webcam tradizionali grazie all’uso di vere e proprie fotocamere digitali e/o reflex. Questo permette una definizione eccezionale sia di giorno che di notte con la possibilità di utilizzare fotocamere reflex ad alte prestazioni per fotografare particolari difficilmente catturabili con qualsiasi webcam in commercio (ad esempio le costellazioni). Gli scatti sono automatizzati ad intervalli personalizzabili così come gli zoom. Le immagini sono rielaborate in tempo reale sovrapponendo loghi, intestazioni ed informazioni meteo.
 

 

Webcam fotografica

La tecnologia delle webcam fotografiche si è sviluppata solo negli ultimi anni, con l'avvento di software specializzati e di hardware di controllo sempre più piccoli e versatili. Ora è possibile controllare una fotocamera digitale in spazi ridottissimi. L'attuale tecnologia permette a questi sistemi di raggiungere livelli di definizione impensabili fino a qualche anno fa. I vantaggi che ne derivano sono molteplici. Si pensi innanzitutto alla valorizzazione del paesaggio e del rifugio stesso. Solo queste montagne sanno offrirci certi spettacoli, e poterli ammirare 24 ore su 24 è una grande occasione per fare pubblicità e per mostrare anche a chi non ne ha le possibilità, la bellezza dei paesaggi Dolomitici. MeteoHD offre inoltre preziose informazioni per l'escursionista che in questo modo può programmare le proprie uscite tramite web, sia a livello di scelta della meta, sia a livello di informazioni meteo in tempo reale. Tale sistema si rivela utile anche nel periodo invernale, permette infatti di valutare le condizioni di innevamento in base alle proprie capacità. MeteoHD è lo strumento ideale per soddisfare queste ad altre esigenze.

Stazione Meteo

La stazione meteo utilizzata è una Davis Vantage Pro 2. La stazione vanta il primato di vendite negli ultimi anni, segno di grande affidabilità e qualità dei materiali. Le centraline sono disponibili con due tipologie di trasmissione dei dati: wireless o cablate. Le centraline wireless sono le uniche nella loro categoria a usare la tecnologia di trasmissione radio FHSS per trasmettere e ricevere dati fino a 300m in campo aperto. Le versioni cablate sono invece dotate di un cavo schermato di 30 m che unisce il gruppo sensori esterno (ISS) alla console interna. I materiali utilizzati per la costruzione delle stazioni Davis Instruments sono molto resistenti agli agenti atmosferici e destinati a durare nel tempo e per tanto necessitano di una manutenzione minima. I sensori sono tutti certificabili NIST (National Institute of Standars & Tecnology) e rispettano le normative previste dal WMO (Organizzazione Mondiale della Meteorologia) e dalle norme CE (norme della comunità europea). La stazione, nella sua versione base, è composta dai seguenti sensori:

  • Sensore termoigro: posizionato all'interno dello schermo solare, che lo protegge dalla radiazione solare e da altre fonti di calore e radiazioni riflesse, misura la temperatura e l'umidità dell'aria.
  • Pluviomentro: la bocca del pluviometro da 16 cm di diametro, soddisfa i requisiti richiesti dall'organizzazione mondiale della meteorologia. La lettura della pioggia caduta o della neve fusa avviene a scatti di 0.2 mm.
  • Anemometro: include sia la misura della velocità che della direzione del vento. I materiali resistenti lo rendono adatto alle condizioni più estreme, testato con venti da uragano sino a 290 km/h.
  • Barometro: fornisce la misura della pressione atmosferica assoluta o relativa al livello del mare. In base alle variazioni di pressione e degli altri parametri ambientali, la stazione fornisce previsioni meteorologiche a breve termine.

A questi sensori possono essere affiancati ulteriori sensori opzionali:

  • Radiazione Solare: un fotodiodo al silicio assicura un'ottima risposta su tutto lo spettro solare. La struttura del sensore minimizza il riscaldamento, facilita il raffreddamento tramite la convenzione e previene il depositarsi di polvere e acqua. Il tutto per non necessitare di alcuna manutenzione.
  • Sensore UV: misura la porzione di raggi UV dello spettro solare. Calcola l'UV index, la dose istantanea e la cumulata giornaliera. Il sensore offre importanti informazioni per evitare colpi di calore ed ustioni. La struttura è uguale a quello della radiazione solare, per cui non necessita di alcuna manutenzione.
  • Temperatura ed umidità del suolo: è possibile aggiungere fino a 4 sensori di temperatura e 2 di umidità per il suolo. I sensori di temperatura sono racchiusi dentro involucri di alluminio stagni che permettono qualsiasi posizionamento, ad esempio per misurare la temperature della neve/ghiaccio o della temperatura dell'acqua di un lago. I sensori possono essere posizionati a qualsiasi profondità del suolo e non necessitano di alcuna manutenzione.
  • Sensori temperatura: è possibile aggiungere fino a 3 stazioni di temperatura opzionali, possono essere utilizzate per monitorare la temperatura di alcune stanze interne o per monitorare la temperatura in alcuni punti esterni di interesse. Completamente autonomi senza pannello solare, la batteria interna (modello CR123A 3V) ha un'autonomia di 8 mesi.